Scuola: Azzolina, bilancio ok, ripartenza non scontata

(ANSA) – BOLOGNA, 15 SET – “Non era assolutamente facile la ripartenza che tanto ci ha emozionato: il bilancio è buono, rispetto a una ripartenza che non era per niente scontata anche perché ereditiamo una scuola che ha molto sofferto negli anni per i tagli”. Così la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a Ravenna per assistere alla presentazione dei progetti realizzati dalle scuole della provincia e dedicati a Dante, in occasione del settimo centenario della morte del poeta. “L’ammodernamento delle scuole c’è stato – ha aggiunto – e di questo bisogna essere davvero molto orgogliosi”. Quanto ai supplenti, la ministra ha aggiunto che “sarà il ministero a dare i numeri ufficiali nei prossimi giorni quando nomineremo tutti i supplenti. Li nomineremo in questi giorni”.
    Alla ministra sono stati presentati oltre 40 progetti delle scuole del Ravennate dedicati a Dante Alighieri, di cui cinque già realizzati nonostante la chiusura delle scuole per più di quattro mesi, e altri che saranno rimodulati. Uno in particolare è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado, e verterà sulla promozione di Dante come motivazione per una visita a Ravenna.
    La ministra ha concluso la sua visita in città con un sopralluogo all’istituto professionale Olivetti-Callegari oggetto di un importante intervento di riqualificazione finalizzato all’accorpamento in un’unica sede. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte