Scuola:da azienda aerospace ‘respira’,mascherina in silicone

(ANSA) – TORINO, 02 SET – Una mascherina in silicone trasparente che risponde alle linee guida del Cts per tornare a scuola in sicurezza. A realizzare ‘Respira’, questo il nome del dispositivo, è un’azienda torinese del settore aerospaziale, la Lma di Pianezza. Obiettivo offrire una mascherina, lavabile e riutilizzabile, dotata di 2 filtri intercambiabili chirurgici o FFP2, che permette una migliore visibilità del volto, facilitando la comunicazione tra studenti e insegnanti.
    “Lma, un’eccellenza italiana del settore aerospace – sottolinea il general manager, Fulvio Boscolo -, è scesa in campo per mettere il proprio know-how al servizio del mondo della scuola. La nostra capacità produttiva, circa mille mascherine al giorno, è una risposta alle esigenze della comunità per una ripresa dell’anno scolastico in serenità e sicurezza”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte