Si accende una nuova insegna a Cesenatico: venerdì inaugura il “Rebel Drink Bar”

Sul lungomare Carducci apre il nuovo regno della birra artigianale e degli amanti del surf. Al timone Roberto Lambro. Al taglio del nastro Licio Dj e un maxi-brindisi augurale

Si è accesa una nuova insegna sul lungomare di Cesenatico. Dopo un mesetto di “collaudo”, inaugura venerdì prossimo (dalle ore 20 in poi) al civico 97/B di viale Carducci il “Rebel Drink Bar”, ultima scommessa imprenditoriale del cesenate Roberto Lambro e del suo socio Thomas Baiardi.

Dopo una serie di esperienze professionali in alcuni locali simbolo della Romagna (Cantera Cesena, Adriasol Cervia e Umami Milano Marittima), Roberto ha deciso di mettersi in proprio rilevando gli spazi che, per tanti anni, sono stati occupati dal Bodeguilla.

Dopo un radicale restyling del locale che ha assunto un outfit tra l’industriale e il vintage, il “Rebel” resterà aperto dodici mesi l’anno (in inverno almeno nel weekend) per diventare un punto di riferimento sul lungomare di Cesenatico.

Aperto in orario serale – dall’aperitivo all’after dinner fino al pre-disco – il “Rebel” ha tra i suoi “plus” una ricca selezione di birre artigianali ed un menù con tanti cocktail ricercati.

All’interno del locale – che avrà un target over 25 – verranno organizzati, durante l’estate, alcuni eventi musicali. Il primo di questi, come detto, venerdì prossimo in occasione del taglio del nastro ufficiale. A curare la musica dell’inaugurazione Licio Dj che animerà una festa tra brindisi, buffet e tanto divertimento fino a mezzanotte.

Tra le iniziative estive del “Rebel” – due giovedì al mese – la partnership con il format “Cine-Surfismo” di “Lollo” Grassi e Claudia Castorri che, oltre ad un dj-set, prevede la proiezione di video legati al surf e agli sport sulle onde.