Smog: in E-R prosegue sforamento Pm10, divieti in 6 province

(ANSA) – BOLOGNA, 21 DIC – Prosegue l’allerta smog in
Emilia-Romagna, con lo sforamento delle polveri sottili, nei
comuni della provincia di Modena e scatta da martedì 22 dicembre
2020 nei comuni delle province di Parma, Reggio Emilia, Bologna,
Ferrara e Ravenna.
    Rientrata invece l’allerta attiva fino al 21 dicembre 2020
nella provincia di Rimini. Le misure emergenziali, come lo stop
alla circolazione di tutti i veicoli diesel Euro 4 (o inferiori)
nei centri urbani interessati dai provvedimenti, dalla 8.30 alle
18.30, saranno in vigore dal 22 al 24 dicembre. I provvedimenti
sono previsti dalla manovra antinquinamento della Regione e il
prolungamento è stato deciso da Arpae, come stabilisce il Pair
2020. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte