Sogliano. Denunciata una 48enne pregiudicata italiana per ricettazione

Riceviamo e pubblichiamo

I militari della Stazione di Sogliano al Rubicone hanno denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione un’italiana, quarantottenne, residente in quel centro, separata, disoccupata, pluripregiudicata e plurindagata per vari reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio di carattere predatorio.
L’attività è conseguente al rinvenimento in Sogliano, nella disponibilità della donna, verso la fine dello scorso mese di novembre, di veicolo marca “Opel” modello “Meriva” intestato a ditta autonoleggio di Forlimpopoli, risultata denunciata presso il locale Comando Stazione Carabinieri quale compendio di furto consumato in Cesena, presso l’Ospedale Civile “Bufalini” in danno del locatario, un sessantenne cesenate.
L’autovettura è stata immediatamente riconsegnata all’avente diritto, così come gli effetti personali contenuti dal locatario all’interno del veicolo.

IL COMANDANTE
(Cap. Francesco Esposito)