Spadafora “via ora a sport individuali, per calcio vedremo”

(ANSA) – ROMA, 26 APR – “Prima si parte con gli sport individuali, e l’attività motoria, per quelli di squadra come il calcio bisognerà aspettare. Il 18 maggio? Vedremo. Vogliamo ripartire in sicurezza, non c’è da parte nostra incapacità di decidere e tanto meno l’idea di penalizzare il calcio. Puntiamo ad una ripresa graduale”. Lo ha detto il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, intervenuto a ‘Che tempo che fa’ sul tema della ripresa degli allenamenti per lo sport disposta dal governo per il 4 maggio. “Per la ripresa degli allenamenti del calcio, servono protocolli di sicurezza rigidi. Quello presentato dalla Figc non è ancora sufficiente, non è stato validato ieri sera dal Comitato tecnico scientifico, servono approfondimenti necessari che andranno fatti in questi giorni e solo dopo potremo decidere”, ha aggiunto il ministro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte