Tifosi e giocatori: festa in strada senza mascherina né distanziamento

La Reggina è ufficialmente in Serie B dopo sei anni. La squadra calabrese viene promossa d’ufficio dopo la sospensione del campionato di Lega Pro in seguito all’emergenza sanitaria da coronavirus (al momento dello stop la Reggina era prima in classifica nel girone C). Alla notizia della promozione, tifosi e giocatori (tra cui l’attaccante German Denis) sono scesi in strada per festeggiare. In molti però non hanno indossato la mascherina protettiva e non hanno mantenuto la distanza di sicurezza di almeno un metro l’uno dall’altro.

Video: Facebook/Reggina 1914 



Fonte originale: Leggi ora la fonte