Torino Aram picchiata sul bus perché era nera: “Non solo Usa, anche in Italia il razzismo sta crescendo” Video

Fu vittima di un episodio di razzismo, aggredita e insultata a 15 anni da un uomo di 60 su un bus di Torino, e dopo l’uccisione di George Floyd a Minneapolis ha deciso di pubblicare un video su Instagram per riflettere sul razzismo. “Ho deciso di fare questo video perché a quanto pare certa gente non ha capito che quello che sta succedendo in America succede anche in Italia”.  Nel video Aram racconta di aver avuto “parecchie esperienze brutte con il razzismo, che mi ricordo come se fosse ieri e che vorrei dimenticare”, aggiungendo di aver sentito spesso frasi razziste anche a scuola, come “ti sbianco con la candeggina se non impari”.

Leggi l‘articolo



Fonte originale: Leggi ora la fonte