Torna la Champions, per Inter pericolo Real o City

 Un girone di ferro con Bayern Monaco, Barcellona e Bruges, oppure Real Madrid, Manchester City e Borussia Moenchenghladbach. O, invece, uno molto più abbordabile con Zenit, Shakhtar e Ferencvaros. E’ questo il rischio che corrono, o ciò in cui sperano, le tre squadre italiane di Champions League, Inter, Lazio e Atalanta, che nel sorteggio dei gruppi di domani (ore 18 a Nyon) saranno tutte collocate in terza fascia.
    Nell’anno della pandemia, con un caledario completamente sfalsato, il tradizionale appuntamento Uefa che apre la stagione internazionale e’ all’insegna dell’incertezza, vista la risalita della curva dei contagi. Una festa dimessa, ma non per questo meno di fascino, visto il livello delle squadre.
    Diverso, rispetto alle tre italiane in urna tre, il discorso per la Juventus, perché Cristiano Ronaldo e compagni saranno teste di serie (così come Roma e Napoli nel sorteggio di Europa League di venerdì), e quindi in teoria in qualche modo facilitati. Ma se la sorte fosse maligna, ai bianconeri potrebbe toccare un gruppo con Manchester United o Barcellona, Lipsia e Marsiglia. Rivali abbordabili per la squadra di Pirlo, ma che andrebbero affrontate concentrati al 100%.
    Intanto con l’accesso, ottenuto ieri sera, di Dinamo Kiev, Olympiacos Pireo e Ferencvaros, il quadro delle partecipanti alla Champions League 2020-2, che comincerà in stadi deserti a causa della pandemia (“fino a nuovo ordine”, ha precisato l’Uefa), è sempre più chiaro. Ci sono infatti 29 iscritte su 32, con le ultime tre qualificate che verranno fuori questa sera dalle sfide Midtjylland-Slavia Praga (andata 0-0), Salisburgo-Maccabi Tel Aviv (2-1) e Paok Salonicco-Krasnodar (1-2). A livello di riflessi sul sorteggio, il match che si gioca in Danimarca non cambia nulla nella sostanza, visto che sia il Midtjylland che lo Slavia entrerebbero comunque in quarta fascia. Diverso il discorso per le altre due partite: Krasnodar e Salisburgo in caso di passaggio del turno accederebbero in terza fascia, Paok e Maccabi Tel Aviv in quarta. Spettatori interessati Lokomotiv Mosca e Marsiglia, che potrebbero salire in terza fascia evitando così incroci con Inter, Lazio e Atalanta. Inutile ricordare, sempre a proposito del sorteggio, che due squadre dello stesso paese non possono essere accoppiate nello stesso girone. Si comincerà a giocare il 20 ottobre, mentre la ‘deadline’ entro la quale terminare le partite di questa fase è il 28 gennaio 2021.
   

Queste le fasce del sorteggio per le squadre già sicure di accedere ai gironi di Champions, in base al ranking:

– Prima fascia: Bayern Monaco, Siviglia, Real Madrid, Juventus, Paris SG, Liverpool, Porto, Zenit.
– Seconda fascia: Barcellona, Atletico Madrid, Manchester City, Manchester United, Shakhtar, Borussia Dortmund, Chelsea, Ajax.
– Terza fascia: Dinamo Kiev, Lipsia, Inter, Olympiacos, Lazio, Atalanta
– Terza o quarta fascia: Lokomotiv Mosca, Marsiglia.
– Quarta fascia: Bruges, Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Rennes, Ferencvaros.

   


Fonte originale: Leggi ora la fonte