TORRE PEDRERA. IN MANETTE DUE RAGAZZI PER TENTATO FURTO IN SPIAGGIA

Finiti in manette due giovani ragazzi, entrambi originari della provincia di Varese, in vacanza a Torre Pedrera.

Nel pomeriggio di ieri infatti segnalata la presenza in uno stabilimento balneare di due giovani responsabili di un furto commesso nei confronti di una turista di 33 anni della provincia di Pavia in vacanza in Riviera.

I poliziotti, hanno immediatamente bloccato in sicurezza i due giovani ragazzi. Dalla ricostruzione è emerso che i due giovani, dopo aver individuato la preda al termine di una apposita “ricognizione”, si sono avvicinati all’ombrellone della turista, facendo cadere volontariamente sopra una borsa, un telo da mare: uno dei due ragazzi quindi ha raccolto il telo con all’interno la borsa e accelerando la camminata hanno tentato di dileguarsi. Tentativo vano visto che la sottrazione della borsa è stata notata da un uomo che ha cercato di inseguirli e di bloccarli, urlando e tentando di attirare l’attenzione di altri bagnanti, fino all’arrivo dei poliziotti che hanno bloccato i due giovani ladri.

I due ladri, privi di precedenti penali, sono stati portati in questura dove sono stati arrestati per furto. Uno dei due, inoltre, è stato denunciato per ricettazione in relazione al possesso di uno smartphone del quale non ha saputo fornire elementi circa la proprietà.

 

Carmela Vigliaroli
c.vigliaroli@alice.it