Trovato morto in casa l’ambasciatore cinese in Israele

L’ambasciatore cinese in Israele è stato trovato morto nella sua casa di Herzliya, città a Nord di Tel Aviv, nelle prime ore della domenica mattina. Lo riportano vari media israeliani. L’ambasciatore Du Wei aveva 57 anni ed era arrivato in Israele lo scorso marzo nel pieno della pandemia di coronavirus. Prima era stato inviato cinese in Ucraina. La notizia è stata confermata dal governo israeliano. La polizia è al momento presente nell’abitazione dell’ambasciatore.

Proprio oggi è previsto il giuramento del nuovo governo di emergenza nazionale di Benyamin Netanyahu e Benny Gantz.




Fonte originale: Leggi ora la fonte