Turchia, le note di Bella Ciao diffuse dai minareti delle moschee di Smirne. L’ira di Erdogan

Smirne la laica. Smirne “gavur”. L’infedele, nella critica bruciante di Recep Tayyip Erdogan che qui, unica grande città turca mai caduta sotto i conservatori islamici, non ha mai vinto un’elezione, si conferma la “bestia nera” dei religiosi più osservanti. L’altra notte, in pieno Ramadan, al posto dell'”adhan”, la chiamata rituale alla preghiera islamica, diverse moschee del centro hanno diffuso a sorpresa le note di Bella Ciao.
Turchia, “Bella Ciao” risuona dai minareti delle moschee di Smirnein riproduzione….



Fonte originale: Leggi ora la fonte