Turismo: Ey, quest’anno fatturato -50%, agire per ripartire

 “Nella migliore delle ipotesi quest’anno il settore del turismo subirà un calo del fatturato del 50%”. Così Stefania Radoccia, Market leader Ey, in occasione del digital talk ‘Italia Riparte’, che prende le mosse dallo studio curato da Ey, con Cdp e Luiss Business School, dal titolo: “Settore alberghiero, scenari, impatti, prospettive per la ripresa”.
    Analisi e dibattito che vogliono essere “un contributo alla realizzazione di un piano per la ripartenza del Paese” nel post-Covid, viene spiegato. Sapendo che il settore del turismo è fortemente colpito dalla crisi e la peggior performance spetta proprio all’alberghiero. Radoccia fa presente che le stime sulla perdita del fatturato sono anche “conservative”, perché si basano “sulla riapertura delle strutture per la stagione estiva con un numero di visitatori identico in termini numerici a quello della scorsa estate, contando su un trade-off tra turismo internazionale e locale”.
    Oltre al fatturato c’è “un problema di patrimonio, per circa 3 miliardi, e di liquidità, con una riduzione di circa 2,5 miliardi di euro. – evidenzia Radoccia – Intervenire è necessario: con accorpamenti, iniezioni di liquidità e operazioni sul patrimonio”. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte