Tute, mascherine e cabina di isolamento: la Mare Jonio torna in missione

ROMA – La Mare Jonio è tornata in acqua. La nave di Mediterranea Saving Humans, la piattaforma civica italiana nata per il salvataggio dei migranti che tentano la traversata dalle coste nordafricane, ha lasciato il porto di Trapani e sta navigando verso la zona Sar (Search and rescue) libica. È la prima missione da quando l’imbarcazione ha ottenuto, nel febbraio scorso, l’ordine di dissequestro del tribunale di Palermo. Ma, soprattutto, è la prima missione a prova di Covid-19.Trapani, la Mare Jonio prende il largo. Sciurba: “Andiamo incontro a vittime di torture”in riproduzione….


Fonte originale: Leggi ora la fonte