Ucciso cugino boss del Nord Barese

(ANSA) – BARI, 03 GIU – Un uomo di 43 anni, Giuseppe Lafranceschina, pregiudicato di Trinitapoli, è stato ucciso con tre colpi di pistola al volto in un agguato compiuto nel tardo pomeriggio alla periferia di Trinitapoli (Bat). L’uomo, sposato, era il cugino di Giuseppe Gallone, ritenuto dagli inquirenti al vertice dell’omonimo clan Carbone-Gallone. Indagano i carabinieri.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte