Usa: un uomo di 63 anni è il sospettato esplosione Nashville

(ANSA) – NEW YORK, 27 DIC – Il sospetto responsabile
dell’esplosione del camper a Nashville è Anthony Quinn Warner,
un uomo bianco di 63 anni. Lo riportano i media americani
citando alcune fonti, secondo le quali Warner risiede ad
Antioch, a 20 chilometri da Nashville. E proprio nell’area si
stanno concentrando le indagini delle autorità. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte