Venezuela: Guaidó,riprendere la protesta

    Il leader dell’opposizione autoproclamatosi presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidó, ha rivolto un appello ai venezuelani “a riprendersi la piazza”, tenendo comunque conto delle misure di prevenzione della pandemia da coronavirus, per aumentare la pressione contro il regime del presidente Nicolás Maduro.
    “Dobbiamo scendere di nuovo in strada – ha sottolineato – rispettando il distanziamento sociale. E’ paradossale? Sì.
    Difficile? Complesso? Anche. Ma oggi abbiamo la responsabilità di generare la pressione interna e esterna”.
    Durante una riunione ieri dell’Assemblea nazionale (An) da lui presieduta, Guaidó si è rivolto ai deputati ricordando loro che “avete la responsabilità storica di far ritornare ad essere il Venezuela una autentica Repubblica, uno Stato di diritto dove la giustizia sia regina”.
    E non, ha chiarito, “il regno delle mafie che agiscono semplicemente per potersi mantenere al potere un giorno di più, senza preoccuparsi della gente”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte