Vitalizi, gli ex parlamentari tornano a chiedere i soldi. I 5s all’attacco: “Vergognoso in emergenza Covid”

Gli ex parlamentari battono cassa alla Camera: vogliono che venga ridotto il taglio ai vitalizi e inviano una diffida all’ufficio di presidenza di Montecitorio. Un atto inviato in piena emergenza Covid che spinge il deputato grillino Luigi Iovino a parlare di “vera e propria intimidazione”: “Ma vi rendete conto? In un periodo come quello che stiamo vivendo ecco cosa pensa la casta. Pensa ai propri vitalizi”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte