Zaia arrabbiato,troppi video di ‘movida’

(ANSA) – VENEZIA, 19 MAG – “Ci sono arrivate, ma credo a tutti, decine di foto e video dei centri delle nostre città con movida a cielo aperto. Non ho nulla contro la festa, ma divieto di assembramenti e l’uso della mascherina sono la conditio sine qua non, i salva vita per la tutela dei cittadini”. Lo ha detto il governatore Luca Zaia, commentando i primi assembranti con spritz registrati ieri sera. “In 10 giorni – ha aggiunto – io li vedo i contagi: se aumentano richiuderemo bar, ristoranti, le spiagge, e torneremo a chiuderci in casa col silicone”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte